Chi c’è dietro Senhuile Senethanol? I risultati di un’indagine in Senegal

COPERTINA1WEB1

di Re:Common, dell’ 8 gennaio 2014, http://www.recommon.org/

Dopo l’articolo pubblicato il 1° dicembre 2013, Altre Frontiere mantiene aperta la sua attenzione sulle questioni del Land Grabbing in Senegal, grazie al lavoro di Re: Common.

Un investimento straniero controverso per produrre agro-carburanti per il mercato europeo su 20mila ettari di terreni agricoli in Senegal ha spostato comunità e scatenato violenti scontri tra contadini e polizia.
Re:Common, GRAIN e il Cadre de Refléxion et d’Action sur le Foncier au Sénégal (CRAFS) hanno condotto insieme un’indagine per svelare la complessa rete di interessi che si nascondono dietro il progetto. Il racconto di cosa è stato scoperto è disponibile nel pdf pubblicato.

https://altrefrontieredotorg.files.wordpress.com/2014/01/rapporto-senegal-completo-web.pdf

Annunci


Categorie:Africa

Tag:, , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: