Il governo dell’Uganda cede la terra dei contadini alle imprese straniere

Buongiorno a tutti!

Riprendendo i temi che hanno accompagnato l’edizione 2012 delle giornate Altre Frontiere, vi proponiamo un interessante articolo e un video su cosa sta succedendo in Uganda a proposito di riforestazione e land grabbing.

Buona lettura!

 

di Internazionale, del 12 gennaio 2016, www.internazionale .it

“Ho diritto di possedere questa terra, perché da quando ho memoria ho sempre vissuto qui”. I diecimila abitanti della riserva di Bukalena, in Uganda, rischiano di perdere la terra che hanno coltivato per decenni a causa degli investitori stranieri.

greenIl governo ugandese, per incoraggiare lo sviluppo e l’uso delle sue foreste, ha dato in locazione ottomila ettari di terreno all’azienda norvegese Green resources, che sta riforestando l’area per produrre legna da esportare. In seguito molti residenti della zona sono stati costretti ad abbandonare le loro case.

In Africa cinquanta milioni di ettari di terra sono stati concessi in affitto a imprese e organizzazioni straniere. Il 90 per cento della popolazione rurale non può vantare un diritto di proprietà sulla terra che possiede. Il video della Thomson Reuters Foundation.

Fonte: http://www.internazionale.it/video/2017/01/12/uganda-terra-imprese-straniere

Annunci


Categorie:Africa

Tag:, , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: